Select Language

RecuperoDatiPro dispone degli strumenti necessari per il recupero dati da chiavette usb.

Ci ricordiamo di quando i documenti si salvavano su floppy...

E quando un floppy non era più leggibile erano problemi: spesso si danneggiava fisicamente la superficie e il contenuto era perduto; col tempo il problema del salvataggio dati e del trasferimento da una postazione di lavoro ad un altra ha iniziato ad aver bisogno di più spazio... 720 kb, 1,4 mb, sono diventati troppo piccoli: oggi si parla di almeno chiavette usb da 2 gb fino a 16 o 32 gb; la perdita di quantitativi così importanti di dati può creare danni importanti.

Le chiavette usb hanno una struttura abbastanza solida che fa dimenticare la delicatezza del supporto di salvataggio dati.

Le chiavette usb più diffuse hanno una formattazione di tipo FAT32 che è la modalità che offre la massima compatibilità con Windows e Macintosh ma che risulta meno sicura dal punto di vista della stabilità dei dati.
Si consiglia di effettuare sempre la procedura di scollgamento delle periferiche usb per essere sicuri di aver terminato tutte le operazioni di lettura scrittura prima di estrarre la chiavetta.

Talvolta per eventi fortuiti o per degrado dei collegamenti si presenta il problema della connessione della scheda con il connettore USB:

Recupero dati chiavetta usb

Ci possono essere problemi logici e problemi fisici che impediscono la lettura della chiavetta. In caso di guasto alla struttura di eleborazione interna alla chiavetta, il recupero dati può richiede la procedura del recupero Chip Off.

RecuperoDati Pro effettua il recupero di files e documenti da chiavette USB anche con tecnologie "chip off".

 

Chiavetta con caratteri strani.


Il supporto elettronico su cui si salvano i dati può avere problemi per sbalzi elettrici, surriscaldamento, errori nella disconnessione della chiavetta, vecchiaia: un problema che può presentarsi è rappresentato nell'immagine seguente:

Chiavetta con caratteri strani

Questo problema può essere provocato da un problema di tensione sulla porta usb o da un problema nella logica della memorizzazione.

Altro problema comune è l'impossibilità ad accedere ai dati con un messaggio di disco non leggibile e la richiesta di formattare.

In presenza di problemi con l'accesso ai dati si consiglia di non fare operazioni che possono compromettere il supporto, sopratutto in presenza di dati "unici".

Recupero dati harddisk caduto

In caso di caduta di un disco esterno usb se l'harddisk è acceso si possono danneggiare le testine di lettura/scrittura.

Cause di guasto harddisk

Apri un ticket per recupero dati:

Recupero dati da flash memory e Harddisk SSD

RecuperoDatiPro dispone delle attrezzature necessarie per recupero dati Chip-off su memorie NAND, Flash Memory e Harddisk SSD.

Continua..

Recupero Dati Harddisk

 Una rapida presentazione fotografica di casi di lavoro: harddisk danneggiati, testine piegate, dischi rumorosi.

 

Inquadrare con il QrCode Reader dello smartphone:

QR Code Telefono Recupero Harddisk Smartphone

Per contattarci

Per informazioni sul recupero di dati da harddisk, chiavette usb, memory card, telefoni, smartphone: 

 
tel: 02.64.28.258

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 

Harddisk guasto

In caso di caduta del disco, l'urto può aver provocato la rottura delle testine o altri malfunzionamenti meccanici. Bisogna evitare qualsiasi intervento che possa peggiorare le condizioni del disco. In caso di disco non riconosciuto non è consigliato dare colpi, sottoporre a stress termico, staccare e riattaccare il disco e tutte quelle operazioni che potrebbero compromettere le testine di lettura o le superfici contenenti i dati (caso di testine incollate - stuck heads).