Diagnosi di problema all’harddisk.

La prima evidenza di guasto all’harddisk è spesso il pc che non parte: messaggi di errore ‘hard disk not found‘, ‘error reading sector..’, oppure solo un cursore che lampeggia su schermo tutto nero; a volte si sente un rumore ritmico, l’hard disk fa un rumore come un click ogni due o tre secondi, e, nei casi di configurazioni multi disco semplicemente uno degli harddisk non si vede tra le unità disco spesso senza rumori o messaggi.
Per non rischiare di perdere i dati contenuti sull’unità disco fisso è meglio spegnere il computer e consegnarlo ad un servizio di assistenza specializzata nel recupero dati.

Il servizio di recupero dati viene richiesto per recuperare documenti di lavoro, archivi di posta elettronica, fotografie, ecc.
Sintomi di guasto all’hard disk:
•    all’accensione nessun rumore
•    all’accensione si sente un rumore come un click continuo
•    odore di bruciato dall’harddisk
•    corto circuito sull’elettronica, il computer non da segni di vita
•    l’harddisk non viene visto dal computer
•    l’harddisk viene visto ma appare vuoto
•    l’harddisk viene trovato ma viene visto più piccolo
•    viene vista la lista dei files ma non si riesce ad aprirli o a copiarli
I rumori dall’hard drive spesso dipendono da un guasto alle testine di lettura/scrittura: il rumore identifica il tentativo di lettura delle tracce sul disco; il ripetersi continuo di questi tentativi di lettura implica un contatto tra testina e disco che può danneggiare la superficie del disco e creare micro particelle che ‘sporcano’ la testina o micro solchi che rendono impossibile la lettura.
Se non si riscontrano rumori anomali ma il disco non viene visto potrebbe trattarsi di un problema alla gestione elettronica del disco o a moduli del firmware corrotti. La scelta di un partner specializzato potrà consentirvi di recuperare il contenuto dell’unità disco senza correre rischi.
Di seguito alcune delle interazioni col disco che possono peggiorare il problema; cosa non fare:
•    dare colpetti al computer o al disco (rischio di danno alle testine)
•    staccare l’alimentazione del disco e riattaccarla di colpo (si rischia una caduta delle testine)
•    mettere l’hard disk nel congelatore (la temperatura ambiente crea condensa sul piatto)
•    aprire l’harddisk (rischio contaminazione superfici)

In tutti i casi di problema di accesso ai dati su unità disco o su memorie digitali Contattateci.

Recupero Dati Harddisk

 Una rapida presentazione fotografica di casi di lavoro: harddisk danneggiati, testine piegate, dischi rumorosi.

 

Inquadrare con il QrCode Reader dello smartphone:

QR Code Telefono Recupero Harddisk Smartphone

Per contattarci

Per informazioni sul recupero di dati da harddisk, chiavette usb, memory card, telefoni, smartphone: 

 
tel: 02.64.28.258

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 

Harddisk guasto

In caso di caduta del disco, l'urto può aver provocato la rottura delle testine o altri malfunzionamenti meccanici. Bisogna evitare qualsiasi intervento che possa peggiorare le condizioni del disco. In caso di disco non riconosciuto non è consigliato dare colpi, sottoporre a stress termico, staccare e riattaccare il disco e tutte quelle operazioni che potrebbero compromettere le testine di lettura o le superfici contenenti i dati (caso di testine incollate - stuck heads).

Area Riservata

Tutte le operazioni di recupero all'interno della struttura: RecuperoDatiPro Milano. I vostri dati al sicuro. Recupero dati forense: strumenti e tecniche per indagini con valore legale. Recuperare tutti i dati. RecuperoDatiPro Milano: Recupero dati da chiavetta USB. Chiavetta non riconosciuta dal pc, chiavetta rotta.

 

Template by JoomlaShine